Articolo letto 2.729 volte

Silvia mi scrive raccontandomi la sua "sconvolgente" esperienza con la Legge di Attrazione. Notate come il suo costante focus sull’oggetto del suo desiderio abbia portato a delle "strane coincidenze"…

"Ciao Francesco,

dunque: quest’episodio risale a circa un anno fa. All’epoca non solo non avevo idea dell’esistenza della legge d’attrazione, ma ero piena di ansie, paure indefinite del futuro ecc… e naturalmente non facevo che attrarne altre! Una cosa però avevo sempre desiderato: una casa in campagna.

Passavo ore a parlare con il mio ragazzo e con i miei amici di quanto mi sarebbe piaciuto avere una casa lontano dalla città, con un giardino in cui rilassarmi, un caminetto… la descrivevo a tutti nei minimi dettagli e mi ero addirittura scritta su un post it (che avevo attaccato sul frigo): "prossimo obiettivo: casa in campagna"!

Inutile dire che tutti mi prendevano in giro per questa fissa, era diventato una specie di tormentone… per non parlare del fatto che potevo a malapena mantenere una casa qui a Roma, figuriamoci una casa in campagna! Eppure tutti i giorni dedicavo almeno un’oretta a vagare sui siti immobiliari e a cercare la casa in campagna della mia vita. Dicevo: prima o poi riuscirò a comprarla!

Ebbene, dopo circa un anno mio zio è venuto a pranzo da me. Mia nonna era morta da qualche mese e lui (suo figlio) mi ha detto: "Sai Silvia che nonna aveva una casa in campagna che adesso è anche tua?" Sono rimasta SCONVOLTA.

Non avevo la più pallida idea dell’esistenza di questa casa! Mio zio mi spiegò che la casa l’aveva costruita mio nonno (morto negli anni ’80), ed era poi rimasta a mia nonna la quale non ne aveva mai parlato con nessuno perché odiava quella casa (mio nonno ci portava l’amante)! Mio zio mi ha portato a vederla e beh… era stupenda, era semplicemente la casa dei miei sogni, quella che avevo sempre desiderato. Ed era mia.

E’ allucinante vero? Sono rimasta tanto sconvolta da questa "coincidenza" che ho cominciato a raccontarla a tutti, finché un mio amico mi ha detto: "non è stata una coincidenza. tieni, guardati questo video". Il video era "The Secret" e adesso eccomi qua. Ho sperimentato una Manifestazione talmente grande che ripongo ormai una fiducia illimitata nel futuro!

Grazie per avermi letto e grazie anche per il tuo sito illuminante!"

Mi fanno enormemente piacere queste testimonianze spontanee, piene di entusiasmo e stupore: è lo stesso stupore che chiunque dovrebbe avere quando osserva con intelligenza l’infinito potenziale della mente umana. Ringrazio l’autrice per avere voluto condividere questa esperienza, "straordinaria" per chi non conosce la LOA, quasi "logica" per tutti gli altri! :-p

Un saluto! 



5 commenti a “Coincidenze” e casa in campagna

  1. Simonetta scrive:

    Buonasera Francesco. Riguardo il post di Silvia….rimango molto perplessa! Mi spiego
    meglio. Inizierò con il dire che sto desiderando fortemente una casa fuori Roma
    esattamente come la descrive Silvia: Giardino bellissimo, caminetto e soprattutto la
    cosa interessante è che più che desiderarla e visualizzarla, mi viene come immagine
    mentale casualmente durante il giorno e che dire….io adoro quell’immagine e “sento”
    che sto guardando il futuro, qualcosa di certo che sicuramente ci sarà, un po’ come
    una visione. L’altro aspetto importante è che anche Silvia è di Roma e che anche io non
    so’ proprio da che parte arriverà questa casa ma da un pezzo ho la CERTEZZA MATEMATICA
    che ci sarà, precisamente come io la vedo. Non so che dire, è stupefacente. Come devo
    prendere questo segnale?
    Un grande GRAZIE a tutti. Simonetta

  2. Francesco scrive:

    Per che cosa esattamente sei “perplessa”?
    Se stai veramente facendo come dici direi che puoi andare sul sicuro :-)
    Avrai quello che desideri… e magari mi manderai tu una testimonianza come quella di Silvia…

  3. silvia scrive:

    Cara Simonetta, penso proprio che tu sia sulla strada giusta! Abbi fiducia e sono sicura che prima o poi la tua casetta arriverà così come è arrivata la mia. Non essere perplessa e non pensarci come se non potessi vivere senza quella casa…e tra un po’, come dice Francesco, leggeremo anche la tua storia qui :-)

  4. mariu scrive:

    E’ così bella questa storia, che fa venire voglia di desiderare la casa in campagna anche a chi questo sogno non ce l’ha. Io ad esempio.
    Leggendo la testimonianza di Silvia, mi sono immaginata nella casa dei miei sogni (che non ho mai sognato)in modo così nitido, visualizzandone tutti i particolari, camino, giardino, taverna, zona studio per il mio compagno. Ho visto l’arredamento. Ho sentito profumi, fragranze, odore di erba, colori e…. ci stavo così bene!!!
    Vuoi vedere che……..?????

  5. Daniela scrive:

    Sono qui x caso???…credo di no…….

    I miei sogni li coltivo da una vita…

    1-sposarmi…con un ragazzo moro, con gli occhi verdi e…che tenga del posto (mi piace l'abbondanza…)

    2-casa in campagna da ristrutturare

    3-cucina rustica di (Paolina di Zappalorto)

    4-lavoro che mi permetta crescita professionale adeguata allo stile di vita che voglio

    5-avere 2 bimbi (1 maschi e 1 femmina)

    E ora che sapete quello che desidero da sempre…vi racconto cosa mi e' successo…

    la casa in campagna l'ho comprata nel 2000…ma siamo stati fermi fino al 2007 perche' non avevamo soldi da investire nella ristrutturazione…poi piano piano abbiamo iniziato…e ora stiamo x iniziare con gli impianti.

    Quasi 2 anni fa ho conosciuto il mio attuale compagno…moro, occhi verdi…1 metro e 80…95 kg… (DIREI CHE LA DESCRIZIONE E' ABBASTANZA SIMILARE AL DESIDERIO…)

    Ignara di cosa fosse la "legge di attrazione" , "casualmente" ad una fiera, sono stata colpita dalla copertina di un libro…e anche se non potevo permettermi di spendere soldi extra…ho deciso di comprarlo…non avevo neppure letto di cosa si trattasse…era "The Secret"…ho pensato: beh, un po' utopico…ma interessante…ho iniziato a cercare in internet…e ho scoperto la PNL (programmazione neuro-linguistica)…molto interssante…"Casualmente" un giorno al lavoro arriva un fax…x un corso commerciale di PNL…purtroppo non ho soldi x parteciparvi…ma "guarda caso" il mio titolare vuole partecipare…e mi paga il corso…

    Arrivata a questo punto, gia' mi sentivo soddisfatta…ma mancavano ancora un po' di cose…

    l'altra settimana mi e' arrivata "casualmente" un offerta di lavoro…ho fatto il colloquio…gia' lo sapevo…MI HANNO ASSUNTA…stipendio piu' alto, vicino a casa, prospettiva di crescita professionale…

    Nella stessa settimana ho fatto fare il preventivo x la cucina (QUELLA DEI MIEI SOGNI, OVVIAMENTE…)…Beh…siamo vicino ai 30 mila €…"casualmente", il mio adorato fidanzato ha deciso che visto che il mutuo x la casa lo pago io, lui paghera' i mobili…compresa la mia cucina di zappalorto! CHE CASO…

    ma non e' finita…

    Ho deeciso, durante il corso, di iscrivermi a Psicologia…anche se non sapevo come avrei fatto a lavoare, studiare e farmi casa…beh…"casualmente" il mio amore ha deciso che entro maggio 2010 ci sposiamo…cercheremo subito un bimbo, e cosi', potro', durante la gravidanza, smettere di lavorare x iniziare l'universita'…cosi' mi faccio x bene il primo anno, e mi organizzo x quando tornero' al lavoro…SEMPRE CHE…CASUALMENTE NON RIMANGA INCINTA DELLA 2° BIMBA…

    CHE NE DITE??…E' SUFFICIENTEMENTE "CASUALE"???…

    …"IO SONO QUELLO CHE PENSO DI ESSERE"…

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Commenti recenti

  • Dimitri: In realtà l’errore delle tue amiche è distorcere la...
  • Laura: Questo discorso mi stà bene fino ad un certo punto,...
  • Simona: Ciao, ho trovato questo articolo molto interessante,...
  • Jessica: Quanto è vero ciò che scrivi...

Archivi

This site is protected by WP-CopyRightPro